passato di moda

di marcoparlato

fonzi

Non c’è molto da ridere, anzi, ce n’è sempre meno, e sarà per questo che l’aggettivo «ridente» è così passato di moda.

[Bruno Fonzi, Tennis, Einaudi, 1973]

Annunci