dove leggere

di marcoparlato

Andrea Bajani scrive che solo in due posti si legge “come Dio comanda”.
In treno, viaggi lunghi per lo più, e in bagno.
Che magari sarà pure vero. Ci sarà una statistica, nella quale rappresento una minoranza. Perché, dovessi fare riferimento a me, leggo soprattutto a letto, dopo cena. E leggo molto, o almeno leggo quanto mi pare – ché il troppo non è mai un bene, e la lettura non è esente da questa cautela.
In bagno perdo pochissimo tempo; di treni a lunga percorrenza ne prendo pochi.
Ma soprattutto, e forse è ciò che più mi rincuora, del fatto di non rientrare nella statistica, non ho alcun Dio che mi comanda.

Annunci