chi è sto wu ming?

di marcoparlato

Leggevo una discussione in un gruppo di facebook a tema libri.
Un ragazzo cita i Wu Ming e un amico, come battuta, scrive: chi è sto Wu Ming?
Al che il ragazzo, non capendo la battuta, esclama: oh santo cielo!

Che mi sembra davvero buffo, esclamare oh santo cielo! per una persona che non conosce i Wu Ming. Non parlo di meriti o demeriti del collettivo di scrittura; né di implicazioni religiose. È che proprio suona buffo sentire oh santo cielo! per una persona che non conosce Wu Ming.
Mi aspetterei un placido: non li conosci? Mai sentiti?
Mentre oh santo cielo! me lo aspetterei per chi non conosce Bianciardi.

Chi è sto Bianciardi?
Oh santo cielo!
Ecco, ci sta proprio bene.
Ma mi rendo conto di quanto tutto sia banalmente relativo. E mi rendo conto che potrebbe esserci qualcuno che trova buffo oh santo cielo! per Bianciardi. Ma se lo aspetterebbe per Emilio Cecchi.

Chi è sto Emilio Cecchi?
Oh santo cielo!
Che suona benissimo, oh santo cielo!, per Emilio Cecchi. Quasi più che per Bianciardi.

Annunci