#capiscili

di marcoparlato

Non è un’idea nuova, la mia o di chiunque altro, che la diffusione di Facebook e Twitter abbia sviluppato in molti la necessità di sentirsi comici almeno due volte al giorno. Magari tre, come i pasti.
Problema #1: non tutti coloro che provano a fare i comici possono permetterselo.
Problema #2: non essendolo, la battuta del presunto comico X1 è identica alla battuta di/è già stata fatta da/sarà fatta da X2, X3, X4, X5…
Problema #3: Né X1, né X5363, insomma, nessun X si renderà conto di essere scontato, o di arrivare in ritardo.

A questo, si è unito un sessismo subdolo, mascherato da farsa, quindi difficile da eliminare perché non considerato un problema.
E quindi siamo arrivati finalmente alla sintesi perfetta della mediocrità: #escile.

Annunci